FLAUTO, LIBERAZIONE ANIMALE E CENTO SORRISI AL GIORNO

LETTERA

 

Un libro che mi ha fatto riflettere

Gentile Valdo, volevo ringraziarti in maniera anche esagerata per Alimentazione Naturale, il tuo bel libro che ho appena finito di leggere.

Non ho parole per ringraziarti.

E’ da qualche anno che ho iniziato ad essere vegetariano e vegano dopo gli scossoni di varie esperienze, e dopo essermi reso conto personalmente di quello che ci sta capitando in questo mondo.

Il tuo libro arriva per ultimo nelle mie letture a farmi riflettere su tante cose che stanno succedendo dentro il mio corpo, ed anche sulle paurose offese che stiamo arrecando alla natura e ai nostri fratelli animali.

Peccato non aver intrapreso prima questa strada

Ho impiegato quasi tre anni per diventare quello che ora sono.

Ti ringrazio perché il tuo libro mi ha dato la forza di comprendere, e anche di prendere fiducia nella mia battaglia.

Sono contento di averti  incontrato e letto, mi sono chiare ormai tantissime cose.

L’unico dispiacere è di non aver intrapreso prima questa strada.

Sorrido non 400, ma sicuramente più di 15 volte al giorno

Ho 56 anni, e ne ho passati 50 ad essere persona insensibile ai problemi delle altre creature viventi.

Ora sono felice con me stesso, sorrido non 400 volte al giorno ma certamente più di 15, mi sento diverso e la mia professione di flautista ha preso una consistenza maggiore e più ampia.

Il tuo libro mi ha colpito in maniera profonda.

Ho visto il tuo blog e vorrei aiutarti nella tua battaglia.

Liberazione Animale e Guerriero dell’Arcobaleno

Ho un mio blog dove mi piacerebbe inserire i tuoi articoli se sei d’accordo.

Ho aperto su FB uno spazio che si chiama “Liberazione Animale – Guerriero dell’Arcobaleno”:

www.facebook.com/pages/Liberazione-Animale-Guerriero-dell’Arcobaleno/102239129850450.

Mi piacerebbe averti tra gli amici, ci terrei tanto, e vorrei spedirti un mio CD.

Tu mi hai dato tanto e vorrei almeno contribuire con quello che so fare meglio, ovvero con la musica. Dove posso spedirtelo?

Claudio Ferrarini

                                                                       *****

RISPOSTA

 

La tua è musica sublime

 

Ciao Claudio, mentre scrivo queste righe ho sulle cuffie in sottofondo il tuo flauto magico e l’arpa di Floraleda Sacchi, qualcosa di semplicemente straordinario.

Non immaginavo nemmeno che con due soli strumenti si potessero toccare questi vertici di arte e di armonia.

Mi hai chiesto di unirmi alle tue amicizie su FB. Ho tentato di farlo ma hai già superato la quota massima consentita di 5000 amici.

Indipendentemente da face-book sono ben onorato di essere nella tua cerchia.

L’importanza sociale e strategica degli artisti

Non serve nemmeno dirti che puoi utilizzare i miei scritti sul blog Liberazione Animale.

Ho sempre pensato che gli artisti hanno una grande funzione sociale, non solo nel loro specifico campo, ma anche nella vita in generale, essendo essi dotati di speciale sensibilità e di particolari antenne in grado di captare quelle sensazioni che a volte la gente normale trascura e omette per negligenza o per semplice incapacità percettiva.

In concreto, gli artisti come te hanno molta influenza sul pubblico, e sanno dare il buon esempio alla gente comune, troppo presa dal lavoro, dalle tensioni, dalla fatica del vivere quotidiano.

I tuoi mattoni sono molto importanti

Ti sono pertanto doppiamente grato per il tuo esplicito ed ammirevole interessamento ai temi della salute, dell’ambiente e della liberazione animale.

Trattasi di una battaglia epica e non riferibile a nessuno di noi personalmente, proprio per la sua alta magnitudine etica e politica.

Ognuno porta il suo apporto e i suoi mattoni, per ricostruire un mondo che, senza drastici correttivi e senza fattiva ed appassionata partecipazione popolare, corre il rischio di andare rovinosamente verso il precipizio e verso l’autodistruzione.

Valdo Vaccaro – Direzione Tecnica AVA-Roma e ABIN-Bergamo