Tag: animalisti

IGIENISMO: IL PASSAGGIO DEL RUBICONE

L’incapacità umana a uscire dalla gabbia del sistema

 

A volte viene da riflettere se le nostre strategie di attacco al sistema ipocrita che regge il mondo-cane (ovvero il mondo-uomo, visto che il cane, se trattato bene, non è di sicuro un mostro), sono giuste o sbagliate.

Ci sbracciamo, ci diamo da fare, parliamo e scriviamo, ma continuiamo a raccogliere briciole e a contare tutto sommato poco sulla demenziale rotta di collisione del vascello umano che procede ormai privo di guida Leggi tutto

L’IPOCRITA CAMPAGNA DIFFAMATORIA SULLE CARNI CLONATE

Si è fatto un gran parlare in questi giorni  da parte dei media delle gravi insidie rappresentate dalle carni clonate per la salute dei cittadini.

Può darsi che l’argomento meriti pure di essere preso in qualche considerazione, ma non certo nel senso e nella direzione voluto da chi sta dietro a tutta questa iniziativa, che è non ha chiaramente nulla di salutistico e di igienico-nutrizionale, come vorrebbe far credere, ma è di smaccato carattere propagandistico e commerciale.

Quello che più Leggi tutto

L’IMMORALITA’ , PIU’ CHE NEI SIMBOLI, STA NEL SISTEMA

 

 

Avere delle idee di parte e pensarla come la maggioranza non è reato

 

Avevamo parlato del Prof Calabrese.

E qualcuno ci ha fatto presente alcune cose:

Perché accanirsi contro la persona del Prof Calabrese? Dopotutto egli fa onestamente il suo lavoro do consulente nutrizionale al meglio, e a tanti riesce pure simpatico, a modo, persino obiettivo ed equilibrato.

D’accordo, ha il chiodo fisso delle proteine, della carne e del latte, del pesce e magari pure del vino.

Ma questo non Leggi tutto

LA PUTREDINE REALE E LE ASSURDE DISTINZIONI TRA MOTIVI FISICI E MOTIVI MORALI

 

La Teoria Calabrese ignora del tutto la putredine reale

 

Abbiamo già avuto modo di commentare le teorie alto-proteiche del dr Giorgio Calabrese, ormai stella televisiva del nutrizionismo filo-proteico di casa nostra.

Notiamo che i governi cadono e si alternano, mentre lui rimane inamovibile al proprio posto, al punto di imperversare negli studi di Rai Uno e di riempire il video con la sua presenza autorevole e quasi divina, come fonte unica e incontestata della verità.

Ciò significa che egli, incluse Leggi tutto

CARNE: LA COCCIUTAGGINE INFINITA DEL CANNIBALISMO

 

Il mulo e la formica

Non è facile e comune possedere esperienze dirette in fatto di muli, noti incroci tra cavallo e asino.
A differenza del cavallo, e dello stesso asino, pare si tratti davvero di una creatura incredibilmente cocciuta.
Gli alpini, che lo conoscono bene, parlano di un animale bravissimo nello svolgere gli incarichi più pesanti, nel portare pesi e masserizie lungo le strade di montagna.
Ma, una cosa che non gli devi assolutamente chiedere, è quella di cambiare … Leggi tutto

L’EROE DEI DUE MONDI: UN ITALIANO DI CUI ANDARE FIERI

Il punto debole del militarismo italico

L’Italia è spesso citata nel mondo come culla e come esempio di arti, di design e di industriosità, di amore per la bellezza,
Paese dunque di artisti e artigiani, di poeti e cantautori.
Il settore che ci trova più scoperti forse è quello militare, visto che dopo le prodezze di Giulio Cesare e dei vari imperatori romani, le vicende e le fortune delle armate italiche hanno lasciato alquanto a desiderare nel corso della storia.… Leggi tutto