ARTERIOSCLEROSI, OMOCISTEINA E CARENZE ASCORBICHE

Da oscuro aminoacido a responsabile centrale della malattia cardiovascolare e del cancro,

ovvero della accoppiata killer numero 1

 

Fino a qualche tempo fa l’omocisteina era un oscuro e misterioso aminoacido conosciuto solo come derivato dalla normale scissione delle proteine.

Il dr Kilmer Mc Cully spiega e rivela invece come questa sostanza possa essere coinvolta nell’origine e nello sviluppo della malattia che disabilita e uccide più gente prematuramente più di ogni altra.

L’arteriosclerosi è un indurimento-irrigidimento delle arterie in tutto il Leggi tutto