LA FORMIDABILE CONTROPROVA DEI PIMAS

SULLA SCIA DI LEDONARDO, UNA IRREFRENABILE VOGLIA DI CONOSCENZA E DI VERITA’

Li homini desiderano sapere, usava dire Leonardo da Vinci.

Ed è per questo che, tra un armeggiare e l’altro con tele e pennelli, e tra uno scalpellare e l’altro sul legno e sulla pietra, si gettava sempre più spesso a scrivere appunti sulle pergamene che teneva sul tavolo, a disegnare oggetti, a fare calcoli ed elaborare formule.

Non a caso oggi, passati 500 anni, quando un cittadino Leggi tutto